27 Set, 2022 | Dott.ssa Lidia Esther Guzman |

Cause più comuni dei dolori articolari e muscolari

Tutti sperimentano almeno una volta nella vita dolori muscolari o articolari.
Alcune volte i fattori scatenanti sono chiari, come nel caso del mal di schiena o dei dolori mestruali; altre volte, invece, si tratta di dolori muscolari diffusi in tutto il corpo le cui cause sono per lo più ignote. Se non si riesce a risalire alla fonte del dolore, può essere utile conoscere quali siano le più comuni cause dei dolori muscolari ed articolari, per imparare a individuare i diversi disturbi e saperli affrontare al meglio.

Perché si prova dolore?
Il dolore è il modo naturale tramite il quale il tuo corpo ti avvisa che c’è qualcosa che non va. Le ragioni del dolore potrebbero essere numerose, come ad esempio:
Distorsioni e stiramenti
Le cause dei dolori muscolari potrebbero essere attribuite a uno sforzo intenso durante uno sport, oppure, viceversa, allo stare sempre nella stessa posizione per un tempo prolungato, come ad esempio durante lo studio o il classico lavoro da scrivania.
Le distorsioni e gli stiramenti si verificano quando i muscoli, le articolazioni o i legamenti sono sottoposti a uno sforzo eccessivo o prolungato. Il danno ai muscoli è solitamente accompagnato da un’infiammazione muscolare ed è più probabile che si manifesti quando non si effettua un corretto riscaldamento prima di una attività fisica.
Gli strappi muscolari possono anche essere il risultato di una postura scorretta o di un sollevamento effettuato nel modo sbagliato.
Raffreddore e influenza
I sintomi del raffreddore e dell’influenza sono conosciuti universalmente: mal di testa, febbre, mal di gola… ma è tutto il corpo a risentirne! Può infatti accadere che le cause dei dolori articolari diffusi siano spesso connesse a queste due condizioni di salute.
Le cause dei dolori muscolari connesse a un raffreddore o influenza sono da attribuire al rilascio di determinate sostanze chimiche che il sistema immunitario mette in circolo nel corpo per aiutarlo a proteggersi e a combattere le infezioni. Tali sostanze chimiche possono anche intaccare le proteine dei muscoli, provocando conseguenti dolori muscolari.
Come alleviare i dolori muscolari e articolari
I dolori muscolari sono una sorta di allarme che il corpo attiva per avvertire che al suo interno si stanno riscontrando dei problemi. Risulta, quindi, utile saper identificare la fonte del problema per capire come far passare i dolori muscolari in maniera mirata ed efficace.
Spesso si arriva alla conclusione che la scrivania e, soprattutto, la sedia non permettono al corpo di assumere una corretta postura e che, per tale ragione, sarebbe opportuno cambiarle; oppure, in altri casi, si sta pretendendo uno sforzo eccessivo da parte di una zona particolare del corpo.
Di seguito una serie di consigli utili su come combattere i dolori articolari in caso di stiramento o distorsione:
• lascia riposare la parte del corpo dolorante;
• adotta misure che possano ridurre il gonfiore e l’infiammazione nei primi giorni: segui il protocollo RICE, ossia riposo (Rest), ghiaccio (Ice), compressione (Compress) ed elevazione (Elevate), oppure, se necessario, assumi un analgesico, come Nuroflex dolori muscolari e articolari ;
• se dopo i primi giorni il gonfiore si è ridotto, puoi utilizzare la terapia del calore e sfruttare i suoi benefici lenitivi;
• prova a fare qualche esercizio delicato, come camminare o nuotare;
• concediti un massaggio per alleviare i dolori muscolari;
• se la distorsione o lo stiramento ti preoccupano particolarmente, chiedi consiglio al tuo medico di fiducia.

Quando preoccuparsi per i dolori muscolari e articolari
Le azioni sopra descritte, che illustrano come contrastare i dolori articolari, possono velocizzare il recupero. Se il dolore persiste e sei molto preoccupato, la soluzione non è ignorarlo: contatta il tuo medico o chiedi aiuto al tuo farmacista il prima possibile.

Write Reviews

Leave a Comment

Please Post Your Comments & Reviews

No Comments & Reviews