6 Giu, 2021 | Dott.ssa Lidia Esther Guzman |

Gli effetti dei bendaggi drenanti


Con l’arrivo dell’estate riscopriamo il piacere di mettere in mostra le gambe e il corpo con un fisico tonico.

I bendaggi drenanti sono una soluzione davvero efficace per sgonfiare e risolvere il problema della ritenzione idrica prima della prova costume

Cosa sono i bendaggi drenanti

I bendaggi drenanti sono dei trattamenti che utilizzano delle fasce di cotone imbevute di principi attivi. Le bende vengono avvolte intorno alle parte del corpo da trattare, generalmente le gambe e l’addome. Esercitando una compressione, i bendaggi drenanti agiscono sulla circolazione sanguigna e linfatica, favorendo l’eliminazione delle tossine e tonificando i tessuti. All’interno delle strisce di tessuto sono presenti oli essenziali, sali del Mar Morto, estratti di alghe e vegetali, decotti di piante officinali e altri oligo elementi che vengono scelti e miscelati in base al trattamento che si vuole realizzare: per un effetto drenante, tonificante e anticellulite. Inoltre i bendaggi drenanti possono essere combinati con l’uso delle attrezzature per la pressoterapia, rendendo più efficace il risultato.

I bendaggi dimagranti, tonificanti e anticellulite

Esistono diversi tipi di trattamenti con bendaggi drenanti applicati a freddo e a caldo. Nei bendaggi a freddo si ottiene una azione riducente e rassodante che migliora il metabolismo delle cellule adipose, il sistema circolatorio e linfatico. Usate a freddo le bende sono dei vasocostrittori e aiutano a ridurre il senso di pesantezza e il gonfiore delle gambe. Usati a caldo, invece, i bendaggi dimagranti sono dei vasodilatatori in grado di aumentare la circolazione periferica. Stimolano i tessuti adiposi con un effetto disintossicante, mentre il calore attiva il metabolismo dei grassi che agisce in modo più efficace e profondo. I bendaggi dimagranti sono utili per eliminare le tossine che ristagnano tra le cellule e ridurre la ritenzione idrica, responsabile della cellulite, nella pancia, nei glutei e nelle gambe.

L’importanza dei bendaggi drenanti professionali

Come ogni trattamento estetico, anche i bendaggi dimostrano la loro efficacia nel tempo. Una sola seduta non è sufficiente: vanno ripetuti per almeno due o tre mesi, due o tre volte alla settimana, per poter apprezzare gli effetti tonificanti e anticellulite. E’ molto importante inoltre affidarsi ad esperti in grado di eseguire bendaggi drenanti professionali nel modo corretto. L’applicazione delle bende deve seguire infatti dei precisi protocolli. Le strisce imbevute di principi attivi vanno disposte in modo incrociato e non devono comprimere in modo eccessivo per non rischiare di bloccare la circolazione sanguigna.

Al termine del trattamento i bendaggi drenanti professionali vengono completati con un massaggio lieve e profondo sulla zona trattata.

HAI QUESTO PROBLEMA?

Vuoi risolverlo e ritrovare nuovamente la tua linea? Contattami e prenota la tua visita presso lo studio professionale Medical Fisiokine’

CONTATTAMI.

Write Reviews

Leave a Comment

Please Post Your Comments & Reviews

2 Comments & Reviews